Benessere, crescita personale, consapevolezza ed energia in movimento.

A Sarsina il corso MUSICA CORPO ANIMA

Giovedi 10 marzo alle ore 20.00
Esercizi di gruppo con ascolto di musica 432hz,
lavoro sul corpo e stimoli per la mente.

“Musica Corpo Anima” Durata: 2 ore – Ingresso  20 euro
presso Associazione LAVIADEGLIORTI
Piazzetta Lucio Pisone – 47027 Sarsina (FC)

La cimatica, il tonoscopio e le forme dei suoni

Il primo fu Galileo Galilei nel 1600 a sperimentare l’effetto del suono sulla materia, ma la cimatica è un fenomeno attribuito al fisico Ernst Chladni che intorno al 1787 presentò il suo trattato sulla teoria dei suoni. Si tratta di esperimenti che utilizzano una membrana di metallo che viene messa in vibrazione con delle frequenze. Si posiziona della sabbia o della polvere sottile sopra la lastra e in base alle frequenze prodotte la polvere si muove e si dispone sulla superficie formando delle forme geometriche regolari. I primi esperimenti furono fatti con l”archetto del violino che sfregato metteva in risonanza la lastra, da qui iniziò anche ad approfondire lo studio dei fenomeni acustici e della dinamica di risonanza degli strumenti musicali. Nel 1967 grazie all’utilizzo della tecnologia e di un oscillatore, il medico svizzero Hans Jenny continuò gli esperimenti seguendo la strada aperta da Chladni. Questa volta utilizzò anche l’acqua  e altri fluidi per osservare l’effetto delle frequenze. Le forme ottenute hanno delle relazioni con lo spettro di frequenza utilizzato e incredibilmente si ottengono combinazioni infinite molte delle quali ricordano i frattali che si trovano in natura. La tecnica utilizzata da Chladni verrà poi utilizzata da altri e lo strumento che ne deriva è il “tonoscopio” che introduce il concetto di trasduzione e amplificazione elettroacustica.

Il cardo mariano e il fegato

Dopo un consulto con un naturopata inglese, ho acquistato un prodotto chiamato Milk Thistle, sono capsule con erbe naturali da prendere a stomaco pieno. Ho subito scoperto che si tratta del Cardo Mariano, una pianta molto diffusa in Italia e che è da sempre utilizzata come stimolante dell’attività gastrica, diuretico, febbrifugo. Da alcune ricerche sembra che per un periodo di tempo sia stata sconsigliata per alcuni effetti collaterali, ma in realtà non ci sono controindicazioni se non il rischio dell’effetto lassativo se utilizzata in dosi elevate. E’ un aiuto per i problemi al fegato, come ingrossamento, cirrosi, epatite, intossicazione, ecc. in quanto ha un azione rigenerante e disintossicante. La sto prendendo secondo le dosi consigliate dopo alcuni giorni di feste, dove ho esagerato un po’ con il cibo e il vino.

Rilassati e dormi a 432hz

Anche Massimo Varini, uno dei più grandi chitarristi italiani, ha pubblicato un album di musiche per chitarra a 432hz che io utilizzo durante MUSICA CORPO ANIMA. Con il suo permesso ho modificato alcune frequenze ad aggiunto reverberi e suoni per lavorare con la psicoacustica e sperimentare nuove tecniche di ascolto e di sensibilizzazione della percezione.
Ecco il suo filmato di presentazione del progetto “Relax and sleep at 432hz” con il backstage tecnico in studio di registrazione.

La farfalla di Musica Corpo Anima

Le farfalle hanno 4 stadi di vita: uova, bruco, crisalide e farfalla adulta. In totale vivono in media un mese, ma alcune specie muoiono solo dopo poche ore, mentre altre sfiorano l’anno di vita. Chissà se la farfalla ha la consapevolezza di quanto sarà lunga la sua vita. Noi possiamo solo ipotizzare la durata media della nostra vita ma l’unica cosa che possiamo fare è vivere ogni giorno come se fosse il giorno più importante, rendendolo tale per noi stessi e per chi ci è vicino. E’ per questo che ho scelto una farfalla stilizzata come logo per MUSICA CORPO ANIMA, in fondo sta a noi decidere se volare o rimanere crisalidi. Un percorso di crescita e consapevolezza può aiutarci a trasformarci, cambiare e rinascere.

Musiche per l’Anima 432hz

Il CD musiche per l’Anima 432hz nasce dalla collaborazione di Maurizio Cioria, Michele Scarabattoli e Giuliano Ciabatta. Sono tre composizioni che utilizzano atmosfere e suoni della natura uniti a strumenti e suoni intonati a 432hz seguendo le regole dell’ accordatura aurea. Sono 3 tracce destinate ad un utilizzo terapeutico e meditativo. Ogni traccia è pensata per far risuonare chakra specifici. Da molto tempo utilizziamo queste musiche durante i nostri incontri nelle sessioni di shiatsu, yoga, reiki, rilassamento e meditazione.  Potete acquistare il CD nei nostri incontri oppure ordinarlo OnLine presso Il giardino dei libri e Macrolibrarsi

Musica Corpo Anima a Faenza

A Faenza tutti i martedì di Marzo alle ore 21.00 presso L’UNO Yoga ci incontreremo per condividere un percorso di crescita personale con Musica Corpo Anima.
Faremo esercizi con il corpo, l’energia, le frequenze e ci ascolteremo… fuori e dentro!

L’UNO Yoga presso il DLF
Via S. M. dell’Angelo 24 – 48018 Faenza (RA)
entrata dal parcheggio di Via Cavour

Unisciti anche tu al nostro gruppo.

Shiatsu

Lo Shiatsu è un trattamento di riequilibrio energetico che ristabilisce le funzionalità psicofisiche dell’organismo.
Contrariamente a quanto si pensa non è un massaggio, non è una terapia, non è una medicina e tantomeno uno sport.
La tecnica è di origine giapponese ma importata dalla Cina.
Il termine Shiatsu significa pressione delle dita ed è effettuato perpendicolarmente e in maniera costante. Si pratica a terra in un futon (materasso giapponese di puro cotone) e si è vestiti con un abbigliamento leggero, comodo che non abbia cinture, bottoni e tasche. Una tuta sottile e una maglietta a maniche corte è l’abbigliamento perfetto. Non si agisce massaggiando o impastando la muscolatura, ma si lavora utilizzando i pollici (anche gomiti e piedi) e facendo una pressione “profonda” seguendo il percorso dei meridiani energetici, come in agopuntura.
Ecco una video-intervista che parla di Shiatsu e di cambiamento realizzata da Maurizio Cioria con gli allievi della Scuola Universale Shiatsu “Il Giardino Interiore”. Ci sono anche io, è passato qualche anno!
Se vuoi leggere informazioni più dettagliate oppure richiedere un trattamento Shiatsu visita la mia pagina

Piccoli Levrieri Italiani, pura energia

Queste sono le mie bimbe matte, così le chiamo. La mia passione per i cani ha mille motivi ma il primo è che l’energia che arriva dagli animali è incredibile e non occorre il sesto senso per sentirla. Imola della Caveja e Eva delle Bambalombole rispettivamente mamma e figlia, spesso sono scambiate per due sorelle.

Imola e Eva stupide IMG_0410 IMG_2537